Il Master Triennale di Counseling di Pratiche Sistemiche nasce nel 1999 su iniziativa di Antonio Caruso, fondatore del Centro Panta Rei, psicologo e psicoterapeuta ad approccio sistemico e socio-costruzionista.

Riconosciuto prima da SICO e poi da AssoCounseling, è uno dei corsi di Counseling più storici a livello italiano.

L’approccio sistemico socio-costruzionista deriva dal lavoro del Centro Milanese di Terapia della Famiglia, dalle teorie di Gregory Bateson e del Gruppo di Palo Alto; spiega il comportamento dell’individuo focalizzando l’attenzione sul Contesto e la rete di relazioni significative di cui egli è parte.

Il Counseling a orientamento sistemico e socio-costruzionista permette di impostare percorsi di sviluppo che valorizzino le risorse personali e il sistema di relazioni in cui l’individuo è inserito, come elementi imprescindibili per attivare reali e positive possibilità di cambiamento per la persona.